Select Page

Nonno (FdI) a CM24: “Pianura è completamente abbandonata”. Salvini? “Chi lo attacca è totalmente impazzito”

Nonno (FdI) a CM24: “Pianura è completamente abbandonata”. Salvini? “Chi lo attacca è totalmente impazzito”

Marco Nonno a Contromano24: “La città di Napoli è peggiorata in tutto, non c’è un solo miglioramento”

Incontriamo il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Marco Nonno, ecco cosa ha riferito alla nostra redazione.

Consigliere, secondo lei la città di Napoli in questi sette anni di amministrazione de Magistris è migliorata?

La città di Napoli è peggiorata in tutto, non c’è un solo miglioramento che questa giunta abbia portato alla vita sociale, politica e urbanistica. La città risulta sporca e abbandonata.

Luigi de Magistris ha parlato più volte di “autonomia di Napoli”. Secondo lei è un piano fattibile?

Autonomia da cosa? E’ solo un argomento che il sindaco utilizza per distrarre l’attenzione dai suoi numerosi fallimenti. de Magistris non ha portato avanti nessun progetto che possa definirsi tale che abbia portato miglioramenti alla città, ha amplificato di certo quelli esistenti , le periferie sono sempre più abbandonate e gli impegni elettorali non sono mai stati mantenuti.

Pianura ha un numero sempre crescente di extracomunitari che vivono nella zona storica in condizioni avverse, molti di loro chiedono l’elemosina per strada. Che ne pensa di questa situazione?

Questi disperati non fanno altro che aumentare degrado ed abbandono, i veri razzisti sono quelli che continuano a permettere che esseri umani vivano in queste condizioni. Sotto questo aspetto il Ministro Salvini ha dato un ottimo esempio di pragmatismo, chi lo attacca è in cattiva fede oppure è totalmente impazzito.

Nei giorni scorsi lei si è trasformato in spazzino e ha ripulito le strade di Pianura. Vi sentite abbandonati?

E’ sotto gli occhi di tutti lo stato di abbandono in cui si trova Pianura, aree verdi non curate, strade dissestate, uffici comunali vuoti, manutenzione inesistente, manca un reale e concreto progetto,una visione della città che vada oltre i proclami a cui il Sindaco ci ha abituati.

LEGGI: ERBACCE, DEGRADO E MINI DISCARICHE: COSÌ MUORE IL “PARCO SILVIA RUOTOLO” DI PIAZZA MEDAGLIE D’ORO

Lascia un commento